Eventi

Eventi

Continua la rassegna Lost & Found, indagine e trasfigurazione estetica di oggetti del quotidiano passato. Dal 26 gennaio al 25 febbraio 2017, presso lo splendido chiostro rinascimentale del negozio Freak Andò, via delle Moline n. 14/c a Bologna, saranno esposte le opere di cinque autori. L’evento si aprirà in parallelo alla 41esima edizione di Arte Fiera e rimarrà visitabile anche per il mese di febbraio.

 

L’esposizione
Se il recupero di oggetti del passato costituisce il grado zero delle diverse ricerche dei cinque protagonisti dell’esposizione, diverso e stimolante è il risultato dei loro lavori. Questi spaziano dal più completo rigore filologico, che tende a conservare i materiali nella loro originale identità estetica, al tentativo di creare complessi sistemi di aggregazioni che annullino i singoli elementi costitutivi al fine di generare nuove unità di senso.

Creazione e distruzione, identità e alterità, memoria e oblio, sono questi i termini dell’incontro e del confronto tra i diversi espositori, che con questa rassegna mirano ad avviare una nuova e appassionante riflessione sul tema del recupero.

I Protagonisti
L’evento si arricchisce quest’anno di nuovi protagonisti: al fianco di Maurizio Marzadori e Antonio Mastrorocco, già presenti nelle manifestazioni precedenti, esporranno Danilo Traverso, Leonardo Dingi e Massimo Lenzi.

Maurizio Marzadori – Freak Andò
“Cerco o trovo reperti rari, a volte unici, sono mobili, oggetti, materiali su cui hanno lavorato il tempo e la sua ferocia, a volte anche l’uomo, in modo inconsapevole. Solo quando li osservo e vi colgo veri o presunti significati passati e presenti, allora, e solo con questo guardare, diventano un’entità nuova, vivissima. Io intervengo al minimo, solo quando e con ciò che è indispensabile per usarli”.

Maurizio Marzadori (nella sua seconda vita) fonda nel 1987 Freak Andò, e da oltre 30 anni si occupa di arte e antiquariato. Nel corso della sua lunga esperienza ha organizzato curato e partecipato a importanti mostre di antiquariato e arti decorative.
La sua collezione personale di arredi per l’infanzia e giocattoli d’epoca è ormai nota a livello internazionale, esposta in musei come il MoMa di New York, La Triennale di Milano e pubblicata nelle più importanti riviste e libri del settore.
I suoi pezzi selezionati sono richiesti nel campo della moda, nei locali all’avanguardia, nel cinema, nel teatro, nell’arredamento di case e dimore storiche. Solo raramente, come in questa mostra, numera e intitola le “sue” opere.

Leonardo Dingi - ERA
“Ci sono oggetti che custodiscono storia, poesia, dramma e gioia. Spesso questi oggetti vengono gettati perché non hanno conservato alcuna funzione pratica. Io, quando li incontro, li salvo e li recupero, per farne altro, per renderli nuovamente utili, anche se con finalità differenti. Nascono così le creazioni ERA”.

Leonardo Dingi nel 1998 eredita dal padre la storica Bottega Dingi, specializzata nel restauro metalli e nella riproduzione di ferramenta per porte e mobili antichi. Nel 2014 dà corpo ad una passione che coltiva da sempre: recuperare e riutilizzare oggetti ormai inservibili nella loro originaria funzione, ma emozionanti e con una storia da raccontare per farne mobili, lampade, accessori, qualunque oggetto che possa essere inserito agevolmente nelle case contemporanee. Nasce così il progetto ERA Arredamento di Recupero che ha trovato posto in Bottega, alimentandola di nuova linfa. Antichità, vintage, pop, gioco e colore, un mix di elementi che ormai caratterizza la variegata clientela del laboratorio di via Nosadella.

Antonio Mastrorocco – One Off
“Intendo il riuso come un intervento che agisce sulla forma e la materia di oggetti già utilizzati, il cui nuovo significato è dato o da una loro manipolazione come pezzi singoli o dal loro accostamento e compenetrazione, con risultati esteticamente sorprendenti che non annullano la presenza di precisi valori d’uso ma ne moltiplicano le possibilità di fruizione”

One Off è un Laboratorio multi-disciplinare diretto da Antonio Mastrorocco, al suo interno un network di artisti, designers e artigiani progettano e realizzano soluzioni di rielaborazione di oggetti di alto valore qualitativo, rivisti in ordine di sostenibilità ambientale e compatibilità eco-sistemica. Il risultato delle loro ricerche è volto alla costruzione di arredi per residenze private e per spazi commerciali e pubblici.

Danilo Traverso – Ditraverso Design
“Raccolgo oggetti perché dimenticati, rotti, vecchi o rovinati ed intuisco le forme che si nascondono dietro ad essi per riportare la materia ad una nuova funzionalità, raccontando così sempre nuove storie”

Ditraverso produce oggetti di arredamento, si tratta di pezzi unici che vengono costruiti con abilità artigianale attraverso un percorso creativo caotico, senza una vera progettazione, con un processo essenzialmente intuitivo. Egli intende il design come un costante divenire, un impreciso, lasciando che siano gli oggetti stessi a determinare le linee essenziali dei suoi lavori.
Per questa esposizione Ditraverso inserisce l'oggetto “ritrovato” in una costruzione definita da un disegno originale, una forma nuova intuita intorno all'oggetto stesso, una forma che richiama le luci auto costruite nelle fabbriche dei primi del 900, quando l'operaio si creava la sua luce da lavoro secondo esigenze puramente funzionali.

Massimo Lenzi - Male
“In queste opere ho cercato di dare luce alla forma”

Male è un artista erratico, che ha dedicato la propria vita alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni, facendo del viaggio stesso una condizione esistenziale.
E’ da questo suo lungo ed eccentrico percorso che Male deriva le forme e gli spunti per le sue opere. In occasione di questa rassegna l’artista ha utilizzato delle vecchie veneziane per realizzare grandi lampadari policromi, materiale di risulta che grazie alla sua abilità tecnica è stato in grado di trasformare in autentiche sculture luminose.


Lost & Food
Il giorno 27 gennaio i Gaston & Lapsus animeranno l’inaugurazione della rassegna Lost & Found con una performance gastronomica e sonora ispirata all’evento dal titolo Lost & Food; un viaggio multisensoriale tra suoni, profumi, gusto e visioni aperto a tutti a partire dalle 19.00.

Art City White Night
Sabato 28 gennaio 2017 l’arte contemporanea invade Bologna e il suo centro storico; i curiosi e gli appassionati potranno visitare l’esposizione Lost & Found che per quest’occasione rimarrà aperta fino a tarda notte

Telefono per informazioni: +39 3404998817
e-mail info: info@freakando.com
Orari: 27-29 Gennaio: dalle 9,00 alle 24.00 / il 26 Gennaio e dal 30 Gennaio – 25 Febbraio: dal Martedì al Sabato dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00

Bologna, 16/01/2017


Maurizio Marzadori
Freak Andò
Galleria:
Via delle Moline, 14/c Bologna
Tel. Fax, : 051 271404
Magazzino:
Via Saliceto, 1 Castel Maggiore (BO)
Tel.: 051 704757
www.freakando.com
https://www.facebook.com/Freakando/

Leonardo Dingi
Era
Via Nosadella, 37/b – 40123 Bologna
Tel. 3471501183
www.dingi.it
https://www.facebook.com/ArredamentodiRecuperoERA/

Danilo Traverso 
Ditraverso Design  
Showroom OpificioNeirami
Via G. Rainaldi, 4 - 40139 Bologna
tel 051546043
www.opificioneirami.it
https://www.facebook.com/ditraversobologna/

Antonio Mastrorocco
One Off
www.mastrorocco-oneoff.com
https://it-it.facebook.com/AntonioMastroroccoOneOff/


Azienda Agricola La Collina
Azienda Agricola Casetta Belvedere
Agricola La Marmocchia e di Castello di Serravalle
Presente in: Mostre
LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Concerto scordato

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Concerto scordato

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Libertà nel '700

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Libertà 100 anni dopo

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Il titolo lo darai tu

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Il titolo lo darai tu

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Marzadori - La forza di gravità fa invecchiare prima

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Maurizio Marzadori - Multitasking

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Massimo Lenzi - Male

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Massimo Lenzi - Male

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Massimo Lenzi - Male

LOST & FOUND # 3  - 26 gennaio – 25 febbraio 2017

Massimo Lenzi - Male